Martedì, 29 Novembre 2016  |  SITO AGGIORNATO AL 7/11/2016


1° EDIZIONE
Corso Laboratoriale di Alta Formazione in
GRAFOLOGIA PRATICA PER PSICOLOGI 

Costo -€500,00*

Durata: 48 ore

Ottobre 2016

* Il Costo del Master si riferisce alla quota di partecipazione da corrispondere nel caso di pagamento da parte di iscritti per i quali sia previsto il rilascio dei crediti formativi ECM. Per le altre modalità di pagamento, si prega di prendere visione della sezione “Modalità di Pagamento”.


flechaRICHIEDI INFORMAZIONI SUL CORSO

 

 

PRESENTAZIONE

torna all’indice

L’uomo che scrive disegna inconsapevolmente la sua natura interiore”, scrive Max Pulver ne “La simbologia della scrittura” (1931).

La grafologia è una scienza umana che studia l’uomo dalla sua scrittura. Il termine è stato coniato nel 1871 da Jean Hyppolite Michon. E’ lo studio alla globalità del tracciato e la messa in relazione dei suoi diversi aspetti  che solo uniti possono mostrare la personalità dello scrivente nelle molteplici sfumature. La scrittura è un fenomeno complesso,è prodotto integrato dell’intero sistema nervoso. La mano funge da strumento dell’organismo, del pensiero della volontà e, di conseguenza, la penna è strumento e prolungamento della mano. Per comprendere a pieno il fenomeno scrittura dobbiamo partire dal cervello, struttura funzionale fino ad arrivare all’interpretazione del gesto scrittorio: ogni individuo proietta nel gesto scrittorio l’aspetto della propria psiche, la propria salute, energia vitale,il proprio umore, il proprio malessere o benessere. Tale professione ha trovato recentemente riconoscimento giuridico con la legge n.4 del 14 gennaio 2013 che disciplina le professioni di carattere intellettuale non organizzate in ordini o collegi.
Questo corso è pensato ed organizzato sulle esigenze specifiche  di figure professionali come Psicologi, Psicoterapeuti e Medici Psichiatri come uno strumento diagnostico. La grafologia può essere quindi utilizzata dallo Psicologo, in particolare con un valore aggiunto, rispetto ai limiti che pone la professione specifica del grafologo (non psicologo) senza una specifica conoscenza in campo psicologico, come supporto o completamento per una psicodiagnosi, per stilare rapidamente dei profili di personalità, e nello specifico in campo delle HR, nella selezione del personale.
La grafia nei suoi molteplici aspetti, suggerisce al professionista un valido aiuto nel monitorare gli effetti di una terapia psicologica o riabilitativa a lungo termine,evidenzia problematiche di tipo psicologico, medico, l’uso di sostanze, aiutando in una diagnosi  che il professionista si trova a fare, in modo rapido e quasi “intuitivo”. La scrittura trasmette un tracciato che rispecchia la personalità dello scrivente in tutti gli aspetti (umore, energia, sentimenti, cognitivo)che va attentamente osservato e studiato al pari di un elettrocardiogramma che monitorizza il funzionamento del cuore, e di un elettroencefalogramma che monitorizza le onde cerebrali “concretizzandole” su carta; fornendo così inconsapevolmente da chi scrive una chiave di lettura della propria psiche. La simbologia dello spazio grafico (Max Pulver) si basa sui medesimi criteri utilizzati nell’interpretazione dei Test grafici (figura umana, famiglia ,albero) utilizzati come strumenti diagnostici in Psicologia. La grafologia offre un passaggio diretto e molto semplificato ai professionisti per poter accedere alla psiche e alle sensazioni più intime dei  pazienti o individui soggetto di esame. Offre una metodologia estremamente semplice ed intuitiva che con ordine e precisione ci conduce dagli strati più superficiali a quelli più inconsci, dove è proprio lo scrivente a rivelarsi nel profondo, senza accorgersi e anche senza volerlo, in modo inconsapevole semplicemente scrivendo…. Più mette in atto coperture, e mascheramenti, più il profondo e l’autentico appare chiaro agli occhi degli esperti. Questo corso offrirà strumenti semplici e chiari per poter stilare un profilo approfondito di personalità che prenda in esame tutte le aree , da quella affettiva a quella cognitiva. Rimarrete sorpresi di quanto nella sua semplicità la grafologia possa essere uno strumento esaustivo e completo…… e potrete verificarlo di persona alla fine del corso. Verranno fornite schede con numerosi esempi e le lezioni saranno organizzate con dispense approfondite ma semplici. Verranno fornite anche slide con il riassunto dell’intero corso nei punti più salienti organizzato a modo glossario, per un pratico e semplice utilizzo.

Al termine di ogni lezione verranno eseguite delle esercitazioni pratiche.

FINALITA’

torna all’indice

Il corso si propone di fornire specifiche conoscenze tecniche ai partecipanti per poter stilare uno specifico profilo grafologico di personalità  analizzando testi, scritture , riuscire ad inquadrare velocemente nella selezione del personale delle specifiche competenze ,la presenza oppure assenza di requisiti cognitivi-comportamentali richiesti dal committente verso i candidati preposti. Di dare indicare la giusta metodologia per analizzare scritture, disegni, scarabocchi, firme e ricavarne informazioni preziose ai fini diagnostici o semplicemente conoscitivi. Riuscire a evidenziare in modo rapido possibili presenze di difficoltà umorali , affettive , energetiche, presenza di ansia o di specifiche patologie cliniche. Come supporto e completamento dei strumenti e reattivi psicologici da somministrare in ambito della psicologia giuridico-peritale  come consulente di parte o esperto nominato dal tribunale.

OBIETTIVI FORMATIVI

torna all’indice

OBIETTIVO  NAZIONALE – Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare

Il Corso si propone di:

Rendere in grado il professionista psicologo anche senza specifiche competenze pregresse in Grafologia di procedere in modo adeguato all’analisi di un testo grafico, di scarabocchi, ecc..
Capacità di classificazione dell’ espressività totale e specifica del segno”distinguendo tra segni che indicano le disposizioni affettive, intellettive, distinguendo così i segni dell’affettività, dell’intelligenza,  segni di difesa e mascheramento.
Procedendo da un analisi generale  del testo in esame per poi giungere al particolare, applicando specifiche tesi e classificazioni utilizzate dalle maggiori scuole di grafologia riconosciute, potendo così utilizzare “un linguaggio “ tecnico comune riconosciuto ed usato da tutti i professionisti del settore.
Individuare e classificare le tipologie temperamentali evidenti nelle varie scritture, anche basandosi sulle teorie dei maggiori  pionieri e maestri della psicologia ; Jung e Freud.
Analizzare un testo  ed un disegno (Test grafico )in modo equiparato, con la metodologia della Simbologia dello spazio grafico di Pulver , usato anche nei più comuni test grafici in psicodiagnosi.

 

PROGRAMMA

torna all’indice

 

– Introduzione alla grafologia, come nasce la scrittura (psiche ,volontà, motricità) come si trasforma in proiezione dell’IO sul foglio.
– Osservazione generale alla scrittura, scarabocchi disegni, collocazione nello spazio grafico ed interpretazione (Max Pulver )La simbologia dello spazio.
– Ordine, Caos, Armonia della grafia.
– Righe, capoversi, distanza tra righe e spaziature.
– Prima classificazione dei segni grafici : La Dimensione: Scritture grandi –piccole, la zona media, le proporzioni, l’asse verticale e l’asse orizzontale.
– La Forma ,calligrafica, personalizzata, semplificata,complicata, bizzarra, stilizzata.
– Le forme di base: arrotondata, angolosa,gonfiata ,semplice, polimorfa, forme chiuse e forme aperte.
– Scarabocchi degli adulti e loro significato.
– Le forme grafiche abbinate alla personalità
– Il Tratto: osservazione della pressione; presione appoggiata, leggera, unilaterale,variazioni nell’appoggio.
– Qualità del tratto: pastoso, netto, poroso fangoso, impastato
– Tensione del tratto: flessibile,fermo, molle
– Il tratto e l’energia, il tratto legato al temperamento, il tratto e la salute, all’ansia, all’aggressività
– La Continuità del tratto: i gradi di collegamento della scrittura; legata, staccata , con disuguaglianze, iperlegata, raggruppata.
– Difficoltà nel legamento: scrittura frammentata, dissociata, a riprese,ritoccata,addossata
– Significati abbinati; ansia,insicurezza, sicurezza,patologie specifiche.
– Lo Spazio :Spazio tra parole, scrittura spaziata , lacunare, compatta,molto compatta, ariosa, con disuguaglianze, caminetti ed ansia.
– Firma e piccoli segni.
– La Direzione: inclinazione delle lettere, scrittura verticale, dritta,eteroclina,a più andature.
– Direzione del tracciato: scrittura destrogira, sinistrogira,inverso,lanciata.
– Direzione e significato nella personalità.
– La Velocità:  lenta ,posata,rapida, precipitosa,accelerata.
– Il Movimento :Immobile,inibito, trattenuto,fluttuante,controllato,risoluto,fluido, agevole,esagitato, propulsivo,lanciato, vibrante,impennato.
– Personalità e temperamento nel movimento.
– Profilo di personalità in ambito della selezione del personale.
– Profilo di personalità psicologico.
– Scrittura e Temperamento per Jung e Freud, profilo di personalità e patologie
– I disturbi di personalità e la grafia
– L’invecchiamento,la capacità di intendere e volere nella la grafia.
– Le sostanze psicotrope come influiscono nella scrittura.
– Esercitazioni in aula.
– Esercitazioni a casa.

 

Verifica dell’apprendimento con questionario a risposta multipla e  stesura di un profilo completo di personalità grafica.

 

 

RESPONSABILE SCIENTIFICO/DIDATTICO

torna all’indice

 

Dott.ssa Lucia Scarcella– Psicologa- Criminologa- Perito Calligrafo-Grafologa forense.

 

DOCENTI

torna all’indice

Dott.ssa Lucia Scarcella– Predetta.

 

TITOLO FINALE

torna all’indice

Al  termine  del Corso,  previa  verifica  delle  presenze  e   superamento   dell’esame   finale, verrà conferito agli iscritti:

– l’Attestato     del   ” Corso Laboratoriale  di Alta Formazione in Grafologia Pratica per Psicologi  ”  rilasciato  dall’Istituto  di Alta    Formazione.

– il Certificato dei Crediti Formativi ECM (Educazione Continua in Medicina).

 

DESTINATARI

torna all’indice
Il corso è rivolto a Psicologi,Psicoterapeuti, Medici, Operatori ed Assistenti Sociali.

 

Procedura E.C.M.

torna all’indice
Il Corso sarà registrato per il rilascio dei crediti formativi ECM .

 

DURATA E FREQUENZA

torna all’indice

Il Corso avrà una durata di 48 ore, organizzate il 7 lezioni ( 6 lezioni da 7 ore e 1 lezione da 6 ore).

Il calendario delle lezioni sarà disponibile a breve.

 

SEDE DEL CORSO

torna all’indice

Il Corso  avrà luogo  presso l’Istituto di Alta Formazione in via G. Baglivi n° 6 – 00161 Roma.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

torna all’indice

La quota di partecipazione comprende: il materiale didattico consegnato esclusivamente su supporto digitale  e consistente in una breve sintesi delle lezioni, eventuali sussidi e schemi per le esercitazioni (se previste) e l’Attestato Finale  (si rimanda al Regolamento d’Istituto art. 5).

La quota di partecipazione al Corso potrà essere corrisposta, tramite bonifico bancario o vaglia postale, come di seguito descritto.

ATTENZIONE: Per iniziare la pratica di iscrizione, occorre inviare SOLO la domanda di iscrizione e la documentazione richiesta. Non è necessario, al momento, effettuare il pagamento della quota di preiscrizione.
Sarà nostra premura informarVi circa i tempi e le modalità per effettuare il pagamento.


CONTATTARE LA SEGRETERIA ORGANIZZATIVA PER VERIFICARE QUALE E’ LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE DI PROPRIA COMPETENZA


A) ISCRITTI SOGGETTI A QUOTA DI PARTECIPAZIONE CON BOLLO SE SI E’  OBBLIGATO AI CREDITI  E.C.M.

La quota di partecipazione potrà essere corrisposta a rate. Ciascuna delle rate è comprensiva della maggiorazione di € 2,00 relativa all’imposta di bollo 

1)Quota corrisposta in più soluzioni:  € 500,00 + bolli

Preiscrizione –  € 70,00 (da  versare solo dopo indicazione della Segreteria);
I rata    – € 232,00;
Saldo  –  € 202,00;

Oppure con sconto di € 50,00:

2) Quota corrisposta in 2 soluzioni:  € 450,00 + bolli
Preiscrizione –  € 70,00 (da  versare solo dopo indicazione della Segreteria);
Saldo   – € 382,00;

B)  ISCRITTI SOGGETTI A QUOTA DI PARTECIPAZIONE CON IVA SE NON SI E’ OBBLIGATO  AI CREDITI E.C.M.
La quota di partecipazione al corso deve essere corrisposta  maggiorata dell’Iva (+22%):;

1)Quota corrisposta in più soluzioni:  € 610,00 (€ 500,00 + €110,00 Iva)
Preiscrizione –  € 70,00 (da  versare solo dopo indicazione della Segreteria);
I rata    – € 270,00;
Saldo  –  € 270,00;

oppure con sconto di € 50,00:

2) Quota corrisposta in 2 soluzioni:  € 549,00 (€ 450,00 + €99,00 Iva)
Preiscrizione –  € 70,00 (da  versare solo dopo indicazione della Segreteria);
Saldo – € 479,00.

La Segreteria Organizzativa contatterà telefonicamente o via mail per comunicare quando sarà necessario versare la quota di preiscrizione (pari a € 70,00).

CONTATTARE LA SEGRETERIA ORGANIZZATIVA PER VERIFICARE QUALE E’ LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE DI PROPRIA COMPETENZA

 

MODALITA’ D’ISCRIZIONE

torna all’indice

Come da regolamento (Art.1), la prenotazione ai corsi via e-mail o telefonica, non seguita da pagamento della quota di preiscrizione, è da ritenersi nulla.

Il pagamento della suddetta quota può essere effettuato secondo le seguenti modalità:

1. BONIFICO BANCARIO
Intestato a :
ISTITUTO DI ALTA FORMAZIONE
Coordinate bancarie:
UNICREDIT S.P.A.
IBAN: IT 23 U 02008 05212 000004805064

Dopo aver effettuato il bonifico è necessario:
–  specificare nella causale il nome del corso e il nominativo del partecipante;
– inviare la ricevuta di versamento tramite fax al numero 06 44.04.370, indicando sul fax:
1.  l’indirizzo e-mail,
2.  il recapito telefonico,
3.  i dati per la fatturazione – indirizzo, codice fiscale, P. IVA (se presente).
Ved. Regolamento d’Istituto Art. 2 punto 4.

2. VAGLIA POSTALE ORDINARIO
Intestato a:
ISTITUTO DI ALTA FORMAZIONE, Via G. Baglivi, 6 – 00161 – Roma

Dopo aver effettuato il vaglia è necessario:
–  specificare nella causale il nome del corso e il nominativo del partecipante;
– inviare la ricevuta di versamento tramite fax al numero 06 44.04.370, indicando sul fax:
1.  l’indirizzo e-mail,
2.  il recapito telefonico,
3.  i dati per la fatturazione – indirizzo, codice fiscale, P. IVA (se presente).
Ved. Regolamento d’Istituto Art. 2 punto 4.

3. PRESSO LA SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
in Via Giorgio Baglivi, 6 – 00161 – Roma. Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8:30 alle ore 19:00 orario continuato.
Visto che i corsi sono a numero chiuso, si consiglia di contattare la Segreteria Organizzativa prima di effettuare qualsiasi pagamento per verificare la disponibilità dei posti. In ogni caso, sarà tenuto conto dell’ordine cronologico di ricezione della ricevuta di versamento della quota di preiscrizione, ai fini dell’accettazione dell’iscrizione. Pertanto, gli iscritti sono pregati di chiedere conferma della corretta ricezione della documentazione inoltrata.

Per completare la pratica amministrativa di iscrizione occorrerà far pervenire presso la Segreteria Organizzativa, per posta o mano, quanto segue:

1.  Domanda di iscrizione (clicca qui per scaricarla) compilata in tutti i campi richiesti e firmata in originale.
2.  Fotocopia documento identità
3.  Fotocopia del Codice Fiscale e Partita IVA (se presente)
4.  Fotocopia del titolo di studio o autocertificazione

 

INFORMAZIONI GENERALI

torna all’indice
– Contatti.
– Dove siamo.
– Regolamento d’Istituto (si consiglia di prenderne visione prima di procedere all’iscrizione).