Giovedì, 24 Aprile 2014  |  SITO AGGIORNATO AL 21/01/2014


23° EDIZIONE
Corso di Aggiornamento Tecnico-Professionale su

L’ASSISTENZA INFERMIERISTICA IN SALA OPERATORIA
Corso Avanzato

Evento n. 401 – 83562 ed. 1

 22,2  Crediti Formativi E.C.M.

Inizio il 21 Maggio 2014

Iscrizioni entro il 18 Aprile 2014

flechaRICHIEDI INFORMAZIONI SUL CORSO

 

OBIETTIVI FORMATIVI

torna all’indice

Gli obiettivi formativi del Corso sono quelli di far acquisire conoscenze avanzate e aggiornamenti in tema di assistenza infermieristica pre- intra- e post-operatoria nel ruolo di infermiere fuori campo e infermiere al tavolo operatorio nelle specialità chirurgiche (neurochirurgia, cardiochirurgia, urologia, ortopedia) con particolare riguardo alla tecnica laparoscopica.

Visione di nuove tecnologie (sala operatoria di chirurgia robotica).

 

PROGRAMMA

torna all’indice

La responsabilità professionale in sala operatoria:

- Evoluzione legislativa della professione infermieristica
- La responsabilità professionale: civile, penale, disciplinare

La sterilizzazione:
- Aggiornamento normativo sul processo di sterilizzazione
- Il riutilizzo dello strumentario monouso: ragioni contrarie di ordine legale, tecnico ed etico
- Il processo di sterilizzazione in outsorcing: il controllo dell’azienda

Sistemi di sintesi:
- L’elettrocoagulazione
- Ultrasuoni
- Materiali di sintesi biologici
- Suturatrici meccaniche

L’assistenza infermieristica in sala operatoria:
- L’assistenza dell’infermiere fuori campo avanzata
- L’assistenza dell’infermiere strumentista

La chirurgia laparoscopica:
- La colonna videolaparoscopica
- Lo strumentario e i presidi dedicati
- Il ruolo dell’infermiere in chirurgia laparoscopica

Visita alla sala operatoria di alta tecnologia:
- Visione gruppi operatori
- Visione apparecchiature di laparoscopia
- Visione sistema chirurgico computerizzato

Interventi in chirurgia laparoscopica:
- Colecistectomia VL
- Emicolectomia sinistra VL

L’assistenza infermieristica nelle specialità chirurgiche:
- Il ruolo dell’infermiere nella chirurgia endourologica (cenni di strumentario e assistenza)
- Il ruolo dell’infermiere nella chirurgia cardiochirurgica (cenni di strumentario e assistenza)
- Il ruolo dell’infermiere nella chirurgia ortopedica (cenni di strumentario e assistenza)
- Il ruolo dell’infermiere nella chirurgia neurochirurgica (cenni di strumentario e assistenza)

Protocolli infermieristici per interventi chirurgici:
- Il protocollo e le procedure: strumenti di lavoro
- Progettazione di protocolli e procedure

La gestione del rischio in una sala operatoria e nel blocco polispecialistico:
- Il risk management: definizione e applicazione
- Analisi del rischio nel blocco operatorio
- La documentazione infermieristica nel blocco operatorio
- Lavoro di gruppo di analisi del rischio nella realtà lavorativa di appartenenza

RESPONSABILE SCIENTIFICO/DIDATTICO

torna all’indice
Dott. Massimo LA CAVA  - Laurea in Medicina e Chirurgia. Specialista in Chirurgia d’Urgenza. Dirigente Medico di Chirurgia Generale presso l’Azienda Ospedaliera San Giovanni – Addolorata di Roma. Professore Universitario per l’insegnamento di Chirurgia d’Urgenza e di Pronto soccorso nel Corso di Laurea in Infermieristica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e per l’insegnamento di Chirurgia Generale nel Corso di Laurea nella Professione Sanitaria Ostetrica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

 

DOCENTI

torna all’indice

Inf. Gabriele CAGGIANELLI Master biennale Universitario di I° livello in “Infermieristica Clinica nel Paziente Critico”, presso l’ Università degli studi di Roma “ Tor Vergata”.  In servizio presso il IV Gruppo Operatorio di Chirurgia Mininvasiva e Robotica dell’ A.O. San Giovanni-Addolorata, come Infermiere di camera operatoria.

 

Inf. Massimiliano FARINA - Master di I° livello in “Assistenza Chirurgica in Camera Operatoria” conseguito presso l’Università degli studi di Roma “Tor Vergata” C.I.F.A.P.S. Master di I° livello in “Management infermieristico per le funzioni di coordinamento” conseguito presso l’Università degli studi di Roma  “Tor Vergata”. In servizio presso la Camera Operatoria di Cardiochirurgia  dell’A.O. Universitaria Policlinico Tor Vergata con la qualifica di Cps-Infermiere con mansioni di strumentista.

Dott. Massimo LA CAVA  - Predetto.

Inf. Bernardino TOMEI - Diploma Regionale di Infermiere Professionale. Infermiere presso la Camera Operatoria di Cardiochirurgia del Policlinico Universitario di Tor Vergata.

 

CPS Inf. Coordinatore Daniela TRINCA  - Laurea Magistrale per Infermieri ed Ostetriche. In servizio, con qualifica di infermiera, presso l’Azienda Ospedaliera San Giovanni – Addolorata di Roma. Coordinatore del day surgery dell’Azienda Ospedaliera San Giovanni – Addolorata di Roma.

 

TITOLO FINALE

torna all’indice

Al  termine  del corso,  previa  verifica  delle  presenze  e   superamento   dell’esame   finale, verrà conferito agli iscritti:

-  l’Attestato   del “Corso  di  Aggiornamento   Tecnico – Professionale  su  l’Assistenza    Infermieristica   in  Sala  Operatoria  -  Corso  Avanzato”  rilasciato  dall’Istituto  di Alta    Formazione.

- il Certificato dei Crediti Formativi ECM (Educazione Continua in Medicina).

 

DESTINATARI

torna all’indice
Il corso è indirizzato a Infermieri con esperienza pregressa in sala operatoria.

 

Procedura E.C.M.

torna all’indice
Al Corso sono stati assegnati n. 22,2  Crediti Formativi E.C.M.

 

DURATA E FREQUENZA

torna all’indice

Il corso ha una durata di  21 ore nelle seguenti date:

21 – 22 – 23 Maggio 2014 dalle ore 09.00 alle ore 17.30

 

L’orario delle lezioni è da intendersi tassativo

ai fini del conseguimento dei crediti formativi ECM.

 

SEDE DEL CORSO

torna all’indice
Il corso avrà luogo presso l’Istituto di Alta Formazione in via G. Baglivi n° 6 – 00161 Roma, e presso l’ Ospedale S. Giovanni di Roma e consisterà nella Visita alla Sala Operatoria di Alta Tecnologia.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

torna all’indice

La quota di partecipazione al corso è di € 250,00

 

Tale quota dovrà  essere corrisposta:

- €  50,00 Quota di preiscrizione
- € 200,00 Da versare in due soluzioni.

Si informa che ciascuna delle suddette rate (fatta eccezione per la quota di preiscrizione) dovrà essere corrisposta con una maggiorazione di € 2,00 relativa all’imposta di bollo.

 

MODALITA’ DI PAGAMENTO

torna all’indice

Come da regolamento (Art.1), la prenotazione ai Corsi via e-mail o telefonica, non seguita da pagamento della quota di preiscrizione, è da ritenersi nulla.

Il pagamento della suddetta quota può essere effettuato secondo le seguenti modalità:

1. BONIFICO BANCARIO

Intestato a :
ISTITUTO DI ALTA FORMAZIONE

Coordinate bancarie:
UNICREDIT S.P.A.

IBAN: IT 23 U 02008 05212 000004805064

Dopo aver effettuato il bonifico è necessario:

-  specificare nella causale il nome del Corso e il nominativo del partecipante;

- inviare la ricevuta di versamento tramite fax al numero 06 44.04.370, indicando sul fax:

1.  l’indirizzo e-mail,

2.  il recapito telefonico,

3.  i dati per la fatturazione - indirizzo, codice fiscale, P. IVA (se presente).

Ved. Regolamento d’Istituto Art. 2 punto 4.

2. VAGLIA POSTALE ORDINARIO

Intestato a:
ISTITUTO DI ALTA FORMAZIONE, Via G. Baglivi, 6 – 00161 – Roma

Dopo aver effettuato il vaglia è necessario:

-  specificare nella causale il nome del Corso e il nominativo del partecipante;

- inviare la ricevuta di versamento tramite fax al numero 06 44.04.370, indicando sul fax:

1.  l’indirizzo e-mail,

2.  il recapito telefonico,

3.  i dati per la fatturazione - indirizzo, codice fiscale, P. IVA (se presente).

Ved. Regolamento d’Istituto Art. 2 punto 4.

3. PRESSO LA SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

in Via Giorgio Baglivi, 6 – 00161 – Roma. Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8:30 alle ore 19:00 orario continuato.

Visto che i Corsi sono a numero chiuso, si consiglia di contattare la Segreteria Organizzativa prima di effettuare qualsiasi pagamento per verificare la disponibilità dei posti. In ogni caso, sarà tenuto conto dell’ordine cronologico di ricezione della ricevuta di versamento della quota di preiscrizione, ai fini dell’accettazione dell’iscrizione. Pertanto, gli iscritti sono pregati di chiedere conferma della corretta ricezione della documentazione inoltrata.

 

DOCUMENTAZIONE

torna all’indice

Per completare la pratica amministrativa di iscrizione occorrerà far pervenire presso la Segreteria Organizzativa  quanto segue:

1.  Domanda di iscrizione (Clicca qui per scaricarla) compilata in tutti i campi richiesti e        firmata in originale.

2.  Fotocopia documento identità
3.  Fotocopia del Codice Fiscale e Partita IVA (se presente)

4.  Fotocopia del titolo di studio o autocertificazione
5.  Fotocopia iscrizione all’ordine

La documentazione di cui sopra dovrà pervenire alla Segreteria Organizzativa, in uno dei seguenti modi:

- per posta o a mano presso l’ISTITUTO DI ALTA FORMAZIONE, Via G. Baglivi, 6 – 00161 –     Roma;

- per e-mail al seguente indirizzo  comunicazione@iaform.it ;

- per fax allo 06.4404370.

 

INFORMAZIONI GENERALI

torna all’indice
Contatti.
Dove siamo.
Regolamento d’Istituto (si consiglia di prenderne visione prima di procedere all’iscrizione).